Cinque consigli per acquistare in modo conveniente mobili country ai mercatini dell'usato

Negli ultimi tempi, sull'onda della moda dei mercatini dell'usato mensili delle piazze d'Italia, molte persone, appassionate di questo genere ma poco abili nella "contrattazione" si danno appuntamento per portare nella propria casa un oggetto o un mobile country da inserire nell'arredamento della propria casa. Ecco qualche piccolo consiglio per cercare di non commettere errori che possono farci pagare un articolo il doppio di quello che in realtà vale.



ALZARSI PRESTO:

Quasi tutti gli appassionati sono alla ricerca del pezzo "raro" a prezzo di affare. Precisiamo anzitutto che per poter trovare i pezzi piu interessanti bisognerebbe iniziare la visita al momento dell'apertura della mostra poiche' proprio in questo momento i vari negozianti, restauratori ed antiquari fanno visita alle bancarelle per vedere se c'e' qualcosa di valido da acquistare.

NON CHIEDERE SUBITO IL PREZZO

Se qualche oggetto vi interessa avvicinatevi e chiedete prima il prezzo di qualcos'altro e dite subito che e' troppo caro, poi chiedete se quello che vi interessa veramente costa meno. Questa tecnica a volte serve a fare una contrattazione conveniente perche' spesso il venditore non ha prezzi fissi di listino e improvvisa il prezzo sul momento, secondo l'andamento di mercato e secondo l'interesse dimostrato dal cliente.

ACQUISTARE SENZA FRETTA

Se si trova un oggetto o un mobile di proprio gradimento, bisogna meditare con calma ed essere sicuri che quello che vogliamo acquistare corrisponda alle proprie esigenze.

Per l'acquisto di mobili country consiglio di prendere le misure ottimali prima di partire da casa; l'impeto e la fretta sono cattivi consiglieri, specialmente se si tratta di questo genere di acquisti.

OFFERTA FINE MANIFESTAZIONE
Se il prezzo vi sembra troppo caro ditelo pure e sappiate che i venditori sono molto piu' disponibili a fine manifestazione poichè se l'oggetto in questione e' rimasto invenduto, piuttosto che ricaricarlo e riportalo in magazzino, i venditori sono disposti ad accettare la vostra offerta.

CHIEDERE LA GARANZIA ED INDIRIZZO

E' nostro diritto avere la possibilita' di contattare il venditore per qualsiasi motivo come per esempio per un possibile reclamo o sostituzione. Sarebbe inoltre lecito chiedere una ricevuta con il prezzo pattuito ed una descrizione dell'articolo che abbiamo acquistato.
Spero che questi piccoli consigli possano tornarvi utili e che permettano di risparmiare qualche soldino anche ai piu' inesperti. Consiglio a tutti di non essere timidi e di non avere riluttanza a chiedere chiarimenti su qualsiasi particolare; la chiarezza nella contrattazione serve sia al venditore che al compratore al fine di evitare malintesi dopo l'acquisto.

L' origine dei mobili country

Negli anni passati l'acquisto dei mobili per la casa veniva interpretrato come evento sociale, una sorta di "avvenimento" importante. Quando nasceva una bambina, infatti, il padre cominciava gia' a pensare alla futura dote, (che poteva consistere in vestiario, biancheria, tovaglie, ecc..), e il tutto veniva riposto in mobili come cassapanche, bauli e armadietti, pronto per il futuro matrimonio.


Mobili country: la storia del tavolo dalla sua nascita ad oggi.

Sin dall'eta' della pietra l'uomo si poneva il problema di trovare un posto comodo e tranquillo dove poter mangiare e si procurava, perciò, dei piani orizzontali ideali per l'appoggio del cibo. Sappiamo, inoltre, che anche le tribu' nomadi avevano dei tavoli leggeri da poter smontare e rimontare con facilita' in ogni luogo in cui si accampavano.

Come dipingere le pareti: le 3 regole dei colori nell'arredamento country e nello stile shabby chic.

Chi si appresta ad arredare una casa nello stile country o shabby chic si trova presto ad affrontare una miriade di dubbi riguardanti la scelta dei colori; partiamo con ordine e cominciamo a dire che ci sono delle regole base alle quali e' meglio non discostarsi di molto (anche se, ovviamente, nell'arredamento ci sono una moltitudine di varianti, o "licenze poetiche", che permettono a chiunque di personalizzare la propria casa).

COME RILEVARE LE MISURE DELLE TENDE

Gentili clienti, abbiamo pensato di creare questo piccolo tutorial al fine di illustrarvi come rilevare al meglio le misure delle tende ideali per le vostre finestre.

Questo tutorial è utile sia per chi deve farsi delle tende "fai da te" sia per chi ha intenzione di farle fare dal proprio tappezziere di fiducia.



Categorie

Menu

Confronta prodotti


Non ci sono ancora prodotti da confrontare

I tuoi preferiti


Non hai ancora aggiunto prodotti ai preferiti